Finanziamenti dall’UE: accellerare l’adozione di software di modellazione dei materiali

I ricercatori europei hanno ad oggi creato moltissimi software per la modellazione dei materiali, di cui tuttavia una parte importante rimane inutilizzata. Le informazioni raccolte e ulteriormente sviluppabili hanno un significativo potenziale. Pertanto si ritiene fondamentale lavorare ulteriormente su tali modelli, anche dal punto di vista ingegneristico, per renderlo disponibile a parti terze e fornire soluzioni software pronte per l’industria.

SOGGETTI BENEFICIARI:

Almeno 3 soggetti giuridici, tra loro indipendenti, ciascuno con sede in uno Stato dell’UE o in un Paese aderente al programma Horizon 2020.

ATTIVITÀ: 

Le attività devono focalizzarsi sullo sviluppo e l’adattamento dei modelli esistenti e dei software interoperabili, sviluppati tanto dagli accademici che dalle PMI, al fine di giungere a software integrati, standardizzati ed interoperabili pronti per l’industria. Le proposte progettuali devono includere inoltre azioni volte a facilitare la cooperazione con altri progetti, migliorare il coinvolgimento degli utenti e garantire l’accessibilità e la fruibilità dei dati prodotti nel corso del progetto. Infine, le proposte progettuali devono prevedere un’App quale strumento ultimo, facilmente utilizzabile dall’utente finale.

FINANZIAMENTO:

4 milioni di Euro (la presentazione di proposte che richiedono un ammontare di finanziamento differente non è da ritenersi preclusa).

SCADENZA:

  • I Fase: 23 Gennaio 2018
  • II Fase: 29 Giugno 2018

LINK UTILI:

https://goo.gl/7YCGZJ


Condividi questo post