incentivi lavoro

Tirocini Extracurriculari nel Lazio – Nuova Garanzia Giovani

L’Avviso “Tirocini extracurriculari nel Lazio” ha l’obiettivo di favorire la realizzazione dei tirocini extracurriculari ai sensi della DGR 533/2017 incentivando la trasformazione dello stesso in un contratto di lavoro subordinato.


Condizioni Generali:


  • Al tirocinante è riconosciuta un’indennità minima di € 800,00 (lordi), erogata mensilmente dall’azienda ospitante (mediante assegno circolare, bonifico bancario o bonifico domiciliato).
  • Al termine del tirocinio, l’azienda richiederà alla Regione Lazio un importo a copertura parziale dell’indennità erogata in anticipazione pari a € 300,00 per ogni mese di tirocinio frequentato.
  • Per le persone svantaggiate (Legge 381/91) o con disabilità, al termine del tirocinio l’azienda richiederà alla Regione Lazio un importo a copertura totale dell’indennità erogata in anticipazione pari a € 500 per ogni mese di tirocinio frequentato.
  • I tirocini devono essere attivati il primo giorno del mese.
  • Durata minima: 3 mesi, fatta eccezione per le attività stagionali, per le quali la durata minima del tirocinio è di 1 mese.
  • Durata massima: 6 mesi.
  • Per i tirocini attivati in favore di persone con disabilità e persone svantaggiate e la durata massima è di 12 mesi.

Il Soggetto Ospitante può attivare contemporaneamente un numero di tirocini in proporzione alle dimensioni dell’unità operativa di attivazione secondo le seguenti quote di contingentamento:

a)  un tirocinante: da 0 a cinque dipendenti

b) due tirocinanti: se il numero di lavoratori dipendenti è compreso fra 6 e 20 unità

c) fino ad un numero di tirocinanti pari al 10% dei lavoratori dipendenti in organico: se il numero di lavoratori è superiore a 20 unità

Datori di lavoro beneficiari: Tutti i datori di lavoro privati.

Destinatari: Giovani NEET iscritti al programma Garanzia Giovani NEET (Not in Education, Employment or Training)

Tipologia di contratto: tirocinio extracurriculare

Tempistica e scadenze: non sono previste scadenze.


Casi di esclusione:


Il Soggetto Ospitante deve essere in regola con la normativa di cui al d.lgs n. 81/2008 (Salute e Sicurezza sui luoghi di lavoro) e con la normativa di cui alla l. n. 68/199 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili).

Il soggetto ospitante non deve avere procedure di CIG straordinaria o in deroga in corso per attività equivalenti a quelle del tirocinio, nella medesima unità operativa, salvo il caso in cui ci siano accordi con le organizzazioni sindacali che prevedono tale possibilità.

Fatti salvi i licenziamenti per giusta causa e per giustificato motivo soggettivo e fatti salvi specifici accordi sindacali, è vietato ospitare tirocinanti per lo svolgimento di attività equivalenti a quelle del/dei lavoratore/lavoratori licenziato/licenziati nella medesima unità operativa e nei 12 mesi precedenti per i seguenti motivi:

  • licenziamento per giustificato motivo oggettivo;
  • licenziamenti collettivi;
  • licenziamento per superamento del periodo di comporto;
  • licenziamento per mancato superamento del periodo di prova;
  • licenziamento per fine appalto;
  • risoluzione del rapporto di apprendistato per volontà del datore di lavoro, al termine del periodo formativo.

È vietato attivare tirocini in pendenza di procedure concorsuali, salvo il caso in cui ci siano accordi con le organizzazioni sindacali che prevedono tale possibilità.

Non sono attivabili tirocini in favore di professionisti abilitati o qualificati all’esercizio di professioni regolamentate per attività tipiche ovvero riservate alla professione.


Il Centro Europeo di Studi Manageriali in qualità di ente accreditato alla Regione Lazio per i servizi per il lavoro può offrire consulenza sull’applicabilità degli incentivi e assistenza nell’individuazione della tipologia contrattuale più funzionale al fabbisogno dell’azienda.


Fonte: ANPAL – Repertorio Nazionale degli Incentivi




Richiedi maggiori informazioni

Nome
Cognome
Email
Oggetto
Messaggio

Dichiaro di aver letto e compreso l'informativa sulla privacy, per il trattamento dei miei dati personali da parte di Centro Europeo di Studi Manageriali e di esprimere il consenso all'utilizzo degli stessi per le finalità espresse nell'informativa.

Condividi questo post