Fondirigenti: Avviso n. 1/2023 – Apprendere per competere

fondirigenti avviso 1-2023

Con l’Avviso 1/2023, Fondirigenti intende rafforzare il Learning Mindset per guidare Innovazione, Sostenibilità e Resilienza nelle imprese.

Per affrontare le principali transizioni e le criticità riconducibili a eventi esterni, è necessario che i dirigenti sviluppino un approccio che ponga l’apprendimento al centro dei percorsi di trasformazione aziendale.

Ciò significa saper comprendere il contesto organizzativo e di business e costruire un ambiente favorevole all’apprendimento continuo, moltiplicando le occasioni formative e sviluppando la cosiddetta Learning Agility.

Stanziamento complessivo: 8 milioni.

OGGETTO E PRIORITA’

L’Avviso finanzia due diverse tipologie di Piani formativi:

  • il Piano aziendale Singolo
  • il Piano aziendale Aggregato

Le proposte formative dovranno presentare caratteristiche di originalità sia nei contenuti che nelle metodologie.

Per tale motivo i Piani:

  • non dovranno proporre contenuti di base, standard, generici, applicabili a qualunque realtà aziendale
  • non dovranno limitarsi ad interventi tipici di un addestramento tecnico/operativo.

MACRO AREE

Sono previste 3 macro aree a loro volta suddivise in diversi ambiti di intervento:

  • Area 1 – Innovazione
  • Area 2 – Sostenibilità
  • Area 3 – Resilienza

 

Area 1 – Innovazione

Area che si riferisce alle esigenze di sviluppo delle competenze manageriali relative alla digitalizzazione per innovare o riconvertire la propria organizzazione: dal governo dei dati all’innovazione dei processi produttivi e di vendita.

Comprende, a mero titolo esemplificativo, i temi relativi a:

  • Impresa 4.0
  • Realtà aumentata
  • Lean design
  • Design thinking
  • Machine learning e machine collaboration
  • Digital Marketing
  • Blockchain technology
  • Big Data Cybersecurity

 

Area 2 – Sostenibilità

Area che si riferisce alle esigenze di sviluppo delle competenze manageriali relative alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica delle imprese aderenti.

Riguarda, a mero titolo esemplificativo, temi relativi a:

  • Economia circolare
  • Politiche ambientali in azienda
  • Innovazione del prodotto green
  • Comunicazione sociale e marketing etico
  • Certificazioni di prodotto e processo
  • Finanza sostenibile
  • Indicatori e strategie ESG
  • Politiche di Diversity and Inclusion

 

Area 3 – Resilienza

Area che si riferisce alle esigenze di sviluppo delle competenze manageriali per reagire alle crisi inattese, minimizzare l’impatto dei rischi, mantenere i margini e garantire al meglio la business continuity.

Comprende, a mero titolo esemplificativo, temi relativi a:

  • Business planning e controllo strategico d’impresa
  • Strumenti di prevenzione o gestione della crisi d’impresa
  • Rischio energetico
  • Rischio finanziario
  • Sicurezza della supply chain
  • Sicurezza dei dati
  • Attrazione talenti
  • Passaggio generazionale
  • Trasformazione di aziende familiari

REQUISITI

I Beneficiari della misura sono le imprese aderenti a Fondirigenti, la cui iscrizione al Fondo venga confermata entro la data di pubblicazione della graduatoria.

DESTINATARI

I Destinatari degli interventi formativi sono i dirigenti occupati presso le aziende aderenti a Fondirigenti. Sono ammessi uditori.

Contributo massimo per piano: 12.500 euro

MODALITÀ E TERMINI DI ADESIONE

L’adesione è semplice e gratuita.

Lo staff del Centro Europeo di Studi Manageriali (C.E.S.Ma.) è a Vs. disposizione per fornire consulenza, affiancamento e supporto nelle procedure di adesione al Piano.

Le aziende interessate dovranno manifestare la propria volontà di adesione entro il 22 Maggio 2023.

| ultime news

Whistleblowing: obblighi e opportunità

Whistleblowing: obblighi e opportunità

Entro il 17 dicembre 2023, le organizzazioni pubbliche e private sono chiamate ad adeguarsi al D. Lgs. 24/2023 istituendo adeguati canali di segnalazione illeciti. Con…